Isola del Giglio, 100 notti x 100 medici

NewTuscia- Isola del Giglio -chiama “100 notti x 100 medici” l’iniziativa di ospitalità gratuita che l’Isola del Giglio lancia per tutti i medici e gli infermieri che in questi mesi difficili sono scesi in campo nella lotta al Covid-19.
Non appena la fase acuta dell’epidemia sarà alle spalle e le autorità riterranno possibile viaggiare in Italia, il Comune dell’isola insieme all’Associazione Albergatori regalo cento soggiorni di una notte sull’isola per ringraziare medici e infermieri che si sono prodigati nell’assistenza ai malati di Coronavirus.

“È una scelta condivisa da tutta la nostra comunità – spiega il sindaco Sergio Ortelli – che vuole esprimere la propria vicinanza all’Italia migliore, quella che ha resistito e resiste in questo difficile momento della nostra storia, fronteggiando la pandemia. I nostri pensieri e la nostra gratitudine sono rivolti a medici e infermieri che con spirito di sacrificio hanno saputo arginare gli effetti del contagio, salvando tante vite umane e siamo orgogliosi di poter offrire loro il bene più prezioso della comunità isolana: la meraviglia del suo mare, la terra integra e selvaggia, l’affetto e l’ospitalità della gente. Un’idea di bellezza pura, una natura da amare, persone vere e appassionate della vita, che pur nella difficoltà di un territorio fortemente vocato al turismo, scelgono di condividere i loro luoghi, con chi in questi mesi dolorosi ha vissuto storie drammatiche in prima persona. Pensiamo che in un frangente così delicato sia davvero importante restare uniti aiutandoci l’uno con l’altro, ragione per cui desideriamo concretamente dire grazie a tutti coloro che lavorano giorno e notte per garantire assistenza sanitaria a quanti necessitano di cure, rischiando per primi la propria salute».

Il personale sanitario che desidera scoprire la piccola comunità gigliese potrà accettare l’invito accreditandosi tramite email all’indirizzo info@visitgiglioisland.com. Sarà quindi ricontattato per la scelta della struttura alberghiera e delle date del soggiorno.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *