Al via i pattugliamenti della Polizia Municipale in bici e in monopattino

NewTuscia Toscana – PRATO – Riparte oggi, lunedì 7 giugno, il servizio di pattugliamento in bicicletta della Polizia Municipale di Prato, al quale si aggiungerà poi la novità del servizio in monopattino, a partire da mercoledì 9 giugno.

Già sperimentata nel 2019, l’iniziativa delle pattuglie in bicicletta continuerà finché il bel tempo lo consentirà. Gli agenti sorveglieranno l’area pedonale del centro ma anche parchi, mercati e piste ciclabili. Tutti i giorni il servizio coinvolgerà una pattuglia per turno, sia la mattina che il pomeriggio.

Alle biciclette si unirà poi il pattugliamento in monopattino, che partirà mercoledì 9 giugno alle 14:30, da piazza delle Carceri. I monopattini utilizzati dagli agenti saranno forniti da BIT Mobility, l’azienda che già gestisce il servizio di monopattino sharing della città.

L’utilizzo di bici e monopattini per il pattugliamento mira soprattutto a rendere il servizio di sorveglianza più agile e funzionale. L’attività rientra in quelle svolte dal Reparto Territoriale, coordinato da Fabio De Simone.

“Biciclette e monopattini sono utilizzabili in maniera continuativa non solo per l’attività ludico-motoria ma anche e soprattutto per gli spostamenti – ha affermato l’ assessore alla Polizia Municipale Flora Leoni – È importante che i primi a dare un esempio in questo senso siano i rappresentanti delle istituzioni e in particolare la Polizia Municipale.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *