Capecchi (FdI): “Nelle scuole primarie tornano le mascherine per bambini con elastico”

NewTuscia Toscana – PISTOIA – «Anche le scuole primarie del nostro territorio torneranno ad avere le mascherine per bambini richieste dai genitori». Lo annuncia il consigliere regionale FdI Alessandro Capecchi che nelle scorse settimane si era attivato per segnalare alle istituzioni e al Consiglio Regionale la necessità di riportare tra i banchi di scuola le mascherine con elastico da porre dietro le orecchie al posto delle mascherine con lacci da dover legare dietro la nuca, inadatte e complicate da indossare.

«Sono stati molti i genitori e gli insegnanti del territorio pistoiese che nell’ultimo mese mi hanno contattato per fare presente il problema delle mascherine per bambini fornite dal Ministero dell’Istruzione – sottolinea Capecchi -. Secondo i genitori le mascherine da legare dietro la nuca non si adattano bene alla fisionomia del volto dei più piccoli, rendendo quindi difficile indossare tali dispositivi di protezione durante l’intera mattinata con conseguenti difficoltà nel respirare».

«A seguito delle lamentele e delle reiterate segnalazioni – conclude Capecchi – il Commissario straordinario per l’emergenza Domenico Arcuri, sulla base di reclami e operazioni di sensibilizzazione provenienti anche dalla Toscana, ha annunciato che tra i banchi di scuola torneranno le mascherine inviate all’inizio di questo anno scolastico, permettendo così ai più piccoli di poter indossare almeno dispositivi di protezione adeguati che non causino loro problemi alla respirazione. Un piccolo primo passo per risolvere un problema fastidioso per i bambini ma tenendo presente che l’auspicio e l’impegno principale deve essere quello di tornare quanto prima alla normalità, avvalendosi, per esempio, del distanziamento interpersonale».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *