Esselunga torna all’antico: riapre il punto vendita di Viale Matteotti tra storia e tradizione

NewTuscia – Toscana (PISTOIA): La graniglia come pavimento, senza il bianco accecante che caratterizza i punti vendita più moderni; luci calde, basse, accoglienti; un percorso per la spesa che richiama l’antico, andando oltre il pre impostato giro, in senso orario o antiorario, uguale da Milano a Lido di Camaiore: riapre i battenti l’Esselunga di Viale Matteotti, un ‘supermarket’, come hanno scritto sulla facciata laterale, che richiama l’antico, che abbraccia il cliente con un composto ‘benvenuto’, per quello che è stato il primo punto vendita moderno della città.

L’Esselunga di Viale Matteotti ha rappresentato, nel corso del tempo, una svolta per gran parte della città di Pistoia: non solo per il centro storico, a cui comunque è molto vicina, ma anche e soprattutto per la zona stadio e, in particolare, il quartiere delle Casermette. Il ‘supermarket’ fu, già dagli anni settanta, un punto di ritrovo per parenti, conoscenti, amici. Ha contribuito a dare un risalto sociale al fenomeno del ‘fare la spesa’. L’esercizio commerciale di Viale Matteotti, oggi tornato a nuova vita, è stato un importante punto di ritrovo per generazioni di postoiesi.

“Sono molto contenta di essere di nuovo qui – ha spiegato una cliente – perché questo supermercato mi ha sempre rappresentato. Mi ha sempre trasmesso tranquillità, voglia di fare la spesa: tornare di nuovo qui, rivedere gli stessi volti, è una cosa estremamente piacevole. E poi è uno spazio familiare, ben fornito e ben organizzato”. “Finalmente – ha detto un signore uscendo – sembra di essere tornati a casa”. E anche i dipendenti storici del punto vendita si mostrano emozionati. Il punto vendita di Viale Matteotti è di nuovo una importante realtà, da oggi perfettamente funzionante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *