“Identità Futura” si presenta, nuova associazione culturale pistoiese: “Saremo una piattaforma di formazione e confronto per la comunità”

NewTuscia Toscana – PISTOIA – E’ avvenuta stamani, 18 novembre, la presentazione online della nuova Associazione culturale pistoiese “Identità Futura”, un progetto che trova nei suoi esponenti di punta Jacopo Venturi e Lorenzo Berti, rispettivamente Presidente e Vice Presidente, assieme a circa altri 25 ragazzi, tra studenti universitari e lavoratori.

La presentazione è avvenuta online, a causa delle problematiche relative all’emergenza Covid-19, e tuttavia questo piccolo impedimento è stato visto come un’opportunità, come dichiara Venturi:
“Non abbiamo voluto posticipare la presentazione, ma farla proprio in questo momento di crisi per cercare di coinvolgere giovani e meno giovani e alleviare il peso del lockdown”.

L’Associazione si occuperà di temi appartenenti a tre macroaree tra loro interconnesse: cultura, sociale, politica. Per quanto riguarda l’attività culturale sono previsti incontri online, e sono in essere l’apertura di un blog e di un sito appositi, mentre nel sociale si è già predisposta una raccolta di generi alimentari presso il supermercato “Fresco”, a Sant’Agostino, per le famiglie indigenti. Parallelamente saranno portate avanti attività di divulgazione e supporto ai commercianti e alle categorie più colpite dalla crisi attuale, con un occhio di riguardo quindi per la politica e l’attualità, che verrà affrontata sia nei suoi risvolti locali, sia nei temi più importanti di respiro nazionale.

Secondo Venturi: “Identità Futura ha l’obiettivo di diventare una piattaforma di confronto e formazione per la comunità provinciale, e nel fare questo si coordinerà anche con altre forme associative del territorio e non”. E’ stato poi ribadito che l’Associazione è apartitica e non ha scopo di organizzare militanza politica, ma di formazione per la collettività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *