Indicate le professionalità che costituiranno il laboratorio “Siena Accessibile”

NewTuscia Toscana – SIENA – Nuova vita per “Siena accessibile” , il laboratorio comunale per l’abbattimento delle barriere architettoniche che, come prevede una delibera approvata ieri dalla Giunta, vede l’istituzione di un gruppo di lavoro che riunirà figure professionali con diverse qualifiche che operano nelle varie direzioni e servizi dell’Ente per intervenire su questo tema. <<Questa delibera – spiega l’assessore al Sociale, Francesca Appolloni – definisce la composizione del laboratorio le cui funzioni erano già state stabilite con atto del 2018>>. “Siena accessibile”, inoltre, si occuperà <<di specificare gli obiettivi che il Piano per l’accessibilità intende conseguire, nonché il monitoraggio e l’attuazione dello stesso, e resterà in carica per la durata del mandato del sindaco>>.

Il gruppo di lavoro sarà composto da 2 componenti della Direzione Nuove Opere (uno ciascuno per il Servizio realizzazione opere e per il Servizio Santa Maria della Scala – Valorizzazione e recupero, adeguamenti patrimonio culturale), 2 componenti Direzione Manutenzione ambiente e Verde (uno ciascuno del Servizio Manutenzione infrastrutture, verde, strade e sottosuolo e Servizio Manutenzione immobili), 5 componenti della Direzione Urbanistica così suddivisi: 2 dell’Ufficio Urbanistica, 2 del Servizio Mobilità e Trasporti (per competenze in materia di Peba), e uno del Servizio Sportello unico edilizia (impostazioni di controllo preventive e consuntive su attività pubbliche e private).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *