Sociale, il progetto “Dopo di noi” al centro dell’incontro con la Regione Toscana

NewTuscia Toscana – PRATO – Si è tenuto oggi venerdì 23 luglio l’incontro organizzato dalla Società della Salute – sezione di Prato in collaborazione con AIAS Associazione Italiana Assistenza Spastici – sezione di Prato, per presentare la struttura AIAS di via Di Vittorio all’assessore regionale alle Politiche Sociali Serena Spinelli e fare il punto della situazione sul progetto “Dopo di noi” che ha l’obiettivo di affiancare e supportare ragazzi con bisogni speciali e le loro famiglie con azioni di autonomia e socializzazione, quando le loro famiglie non ci saranno più.

Hanno partecipato il presidente della Società della Salute e assessore alle Politiche Sociali del Comune di Prato Luigi Biancalani, la direttrice della Società della Salute Lorena Paganelli, l’assessore regionale alle Politiche Sociali Serena Spinelli, la consigliera regionale Ilaria Bugetti, l’assessore ai Servizi per i Cittadini di Prato Gabriele Bosi, l’assessore alle Politiche Sociali di Poggio a Caiano Maria Teresa Federico e i rappresentanti del Comune di Vaiano. Coinvolti anche l’Usl Toscana Centro, e i partner del terzo settore la Cooperativa sociale Humanitas, Consorzio Astir, Cooperativa Alice e Fondazione Opera Santa Rita.

L’incontro si è concluso con l’impegno della Regione Toscana a valutare soluzioni per l’ampliamento del progetto “Dopo di noi” destinando alcuni spazi della struttura all’accoglienza degli utenti del progetto stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *