Sportello informativo per aziende o partite iva a Lamporecchio

NewTuscia – Lamporecchio è  attivo a Lamporecchio lo sportello gratuito informativo per aziende e partite iva del comune, con professionisti a disposizioni per dare risposte in materia di misure di contenimento per il Covid-19. Dal lunedì al venerdì, in orario 10-12 e 14:30-15:30 al numero 3925652562 (anche messaggistica whatsapp) oppure all’indirizzo email segreteria@main-tech.it
“Nei vari D.P.C.M., Ordinanze regionali, Circolari ministeriali – scrive in una nota l’Amministrazione di Lamporecchio – leggiamo da giorni una serie infinita ed estremamente specifica, come è giusto che sia, di protocolli di sanificazione obbligatori per tutte le attività che hanno da poco riaperto o che a breve riapriranno. Piccole e grandi prescrizioni a cui tutti dovranno attenersi scrupolosamente pena non solo la propria salute e quella dei propri dipendenti e/o clienti, ma anche la sospensione dell’attività”.
Ecco quindi che tutti hanno dovuto o dovranno organizzarsi per portare a termine in tempo e nel corretto modo tutti questi adempimenti che, nella maggior parte dei casi, sono assolutamente nuovi e non sempre è facile capire cosa imponga la legge.
Qualche giorno fa il Ministero dell’Economia ha indetto un bando tramite il quale le imprese potranno chiedere il rimborso delle cifre già spese per l’acquisto dei dispositivi di sicurezza in oggetto.

L’Amministrazione comunale, conscia della difficilissima situazione che stanno vivendo tutte le attività commerciali del proprio territorio, ha pensato in questa prima fase di dare un aiuto logistico a commercianti ed imprenditori, chiunque di loro ne abbia bisogno, mettendo a disposizione uno sportello informativo in materia di sicurezza e igiene sui luoghi di lavoro. Si tratta appunto di una consulenza “a distanza”, finalizzata a fornire informazioni e risposte in merito alle misure di contenimento previste per l’emergenza Covid-19.
“Siamo consapevoli – conclude la nota dell’Amministrazione – che al momento possa sembrare solo una goccia nel mare e che non aiuterà a recuperare i mancati guadagni subiti da tutti, ma abbiamo il fermo intento di iniziare ad offrire ogni tipo di servizio che possa aiutare il nostro settore economico a rialzarsi e rendersi pronto a ripartire”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *