415mila euro per le fognature bianche, De Pasquale: «Risposta concreta per la sicurezza del territorio»

NewTuscia Toscana – CARRARA – Via libera delle commissioni Bilancio e Lavori pubblici alla convenzione tra Comune di Carrara e Nausicaa spa per la gestione delle fognature bianche del comune di Carrara. Il provvedimento che per 415mila euro affida alla partecipata la manutenzione ordinaria, e la progettazione degli interventi sulla rete, e dovrà passare al vaglio del Consiglio Comunale.

«Spesso riceviamo segnalazioni di cittadini per allagamenti riconducibili anche a ostruzioni delle fognature bianche. Anche a causa di fenomeni meteorologici sempre più intensi queste problematiche rappresentano una seria minaccia alla sicurezza del nostro territorio. Attraverso la convenzione con Nausicaa diamo una risposta a queste criticità» ha commentato il sindaco Francesco De Pasquale.

«Si tratta di un affidamento importante, sia in termini economici sia per la sicurezza della città. Gli interventi previsti dalla convenzione sono infatti fondamentali per garantire il corretto deflusso delle acque meteoriche ed evitare pericolosi allagamenti sul territorio» hanno spiegato all’unisono Marzia Paita e Daniele Del Nero, presidenti delle commissioni Lavori Pubblici e Bilancio.

Nausicaa dovrà quindi garantire gli interventi di manutenzione ordinaria che includono i controlli su tubazioni e impianti, il ripristino di eventuali malfunzionamenti e gli interventi di riparazione. La partecipata dovrà anche indagini specifiche di criticità segnalate dagli uffici comunali, dagli organi di controllo preposti, dalle segnalazioni dei cittadini, con sopralluoghi e rilievi. La convenzione include infine anche la pianificazione e valutazione di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria e la redazione annuale di un piano di manutenzione particolareggiato per garantire la funzionalità degli impianti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *