Cascina : è partito il conto alla rovescia per il passaggio della ‘1000 Miglia’

NewTuscia – Toscana – CASCINA -PISA

Cascina ritrova la ‘1000 Miglia’ dopo sette anni e lo fa nella terza tappa dell’edizione 2022, in programma per il 17 giugno.

“Poter ospitare di nuovo la 1000 Miglia è motivo di grande soddisfazione – è stato il saluto del sindaco Betti – Corso Matteotti si animerà di nuovo di auto storiche non solo il 17 giugno ma anche nei giorni precedenti con eventi collaterali affascinanti. E’ un’iniziativa di promozione del territorio, memoria storica e passione per l’auto che va ben oltre il mondo degli appassionati dei motori.

Quest’anno ricorrono anche i 100 anni della nascita dell’Aci di Pisa, che ringrazio per il supporto. La colonna di auto che attraverserà Cascina il 17 giugno è composta da 110 supercar Ferrari, una decina di auto elettriche, 425 auto storiche e 30 modelli unici: una carovana lunghissima per un evento che non si potrebbe realizzare senza il fondamentale aiuto della polizia stradale e delle forze dell’ordine. La ‘1000 Miglia’, però, si differenzia da tutte le altre gare del mondo per il calore della gente che accompagna il passaggio delle auto. I concorrenti arriveranno da oltre 40 paesi, rappresentando tutti i continenti, a dimostrazione della bellezza di questa corsa. La prima Ferrari arriverà qua alle 13.30 e Corso Matteotti sarà l’unico centro cittadino ad ospitare sei prove cronometrate”.

La carovana di auto arriverà a Cascina provenendo da Pontedera e percorrendo la Tosco Romagnola, per effettuare poi le prove cronometrate in Corso Matteotti. Da qui la necessità di predisporre una viabilità alternativa. E per chi deve giungere a Cascina da Fornacette, dalle 11 alle 20 è fortemente consigliato il passaggio dalla Strada Provinciale 2 Vicarese.
In merito alla manifestazione “Aspettando la Mille Miglia”, per avere più visibilità le auto storiche di carattere sportivo e collezionistico sosteranno non più in piazza Gramsci nel tratto di viale Comaschi fronte Viale della Repubblica.

Subito dopo il passaggio nel centro cittadino, le auto torneranno sulla Tosco-Romagnola per poi prendere via Nazario Sauro e imboccare la 1000 miglia

FI-PI-LI dirette verso la Versilia, il Passo della Cisa e concludere la tappa a Parma.

Data la concomitanza tra la “1000 Miglia” e il tradizionale mercato contadino in piazza Santissimi Innocenzo e Fiorentino per questo venerdì il mercato non si terrà e l’area sarà destinata a “parcheggio riservato ai veicoli partecipanti alla manifestazione 1000 Miglia 2022”.

Per chi volesse assistere alla manifestazione, invece, i parcheggi a disposizione sono 4: piazza Cavallini, via Cava (Tettora), via Tosco Romagnola Est 32 e via la Malfa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *