Fugge ad un controllo della Municipale: denunciato. È scappato dinanzi alla paletta.

NewTuscia – Toscana  – PRATO

È scappato dinanzi alla paletta mostrata da una pattuglia del Reparto Motociclisti della Polizia Municipale ma è statro riacciuffato dagli agenti: stamani in via del Molinuzzo una pattuglia del Reparto Motociclisti in uniforme e con veicolo di servizio ha intimato l’alt per un normale controllo ad un SUV di grossa cilindrata, guidato da  un uomo.

La persona tuttavia ha solo accennato a fermarsi all’invito intimato dall’agente, simulando il principio della manovra di accostamento a margine strada, ma poi ha repentinamente accelerato, cercando di guadagnarsi la fuga con l’evidente motivo di eludere il controllo.

Immediatamente gli agenti si sono posti all’inseguimento del mezzo senza perderlo di vista, poi il conducente è sceso dall’auto e ha proseguito la sua fuga a piedi in un area all’interno di capannoni industriali.

A questo punto gli agenti sono stati costretti ad inseguire di corsa l’uomo,  che una volta raggiunto ha reagito con violenza, opponendosi con forza all’intervento degli operatori, che con non poche difficoltà, sono riusciti a contenerlo.

L’uomo, identificato in C.L,  di anni 33, è stato portato al Comando di Polizia Municipale per i dovuti accertamenti e qui è stato denunciato a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale e per guida senza patente.

L’autovettura Audi Q7 è stata posta sotto fermo  amministrativo ed introdotta nella depositeria comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *